YOU CAN 
WRITE US IN

 CONTACTS 

FOLLOW US

JOIN OUR NEWSLETTER

English

French

Italian

Spanish

Basque

info@ateliermatteodestro.com

 

office: via Bassa, 59

56028 - San Miniato - Italy

© 2019 by Atelier Matteo Destro. All right reserved                                      You can learn more about Matteo Destro at www.matteodestro.com
 
 
 
 
 
 
 

ATELIER MASK MOVEMENT THEATRE è uno luogo di incontro per la ricerca e la creazione teatrale creato da Matteo Destro a San Miniato in Toscana.

Il prossimo corso di tre mesi è programmato dal 8 gennaio al 29 marzo 2020. Per questo corso le iscrizioni sono chiuse.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di tre mesi del 2021, dal 4 gennaio al 27 marzo.

Potrete trovare le informazioni  ai corsi estivi "La Maschera Teatrale" e "Il Coro e il Clown" nella seguente pagina web:

https://www.matteodestro.com/home-italiano

 

CORSO INTENSIVO DI TRE MESI

La finalità di questo percorso formativo è quella di offrire uno spazio di esperienza creativa di specializzazione per artisti  interessati a sviluppare il proprio mondo poetico, espandere le proprie capacità e i propri strumenti espressivi ed acquisirne di nuovi.

 

L'insegnamento parte dalla prospettiva che qualsiasi avvenimento espressivo teatrale è: 

- un atto fisico,  che ha come principale strumento essenziale e imprescindibile il corpo  nello spazio vuoto.

- un atto creativo, che prevede che chiunque artista impegnato in esso  (attore, regista, autore, scenografo…) è un creatore nel ruolo che gli compete

- un atto poetico poiché solo nella trasposizione diventa vero e immediato

- un atto sociale necessario nel misterioso viaggio dell'umanità

 

I partecipanti saranno accompagnati nell'osservazione del mondo e di tutto ciò che si muove in esso, a sviluppare il proprio sguardo e la propria sensibilità sulla vita fuori  e dentro di se, aesplorare le permanenze che stanno alla base di qualsiasi processo creativo  e ad acquisire strumenti e tecniche per poter dare forma teatrale al proprio universo.

Il programma  si dirige ad attori, performers, insegnati teatrali, registi, scrittori, designers, scenografi, coreografi, musicisti, danzatori, e chiunque sia interessato al mondo delle maschere e al teatro di movimento.

 

La maschera è il tema guida del programma di lavoro. Maschera intesa nel suo significato più profondo ovvero come struttura attraverso la quale l'invisibile prende vita nello spazio tangibile.

 

La maschera è lo strumento più importante nella pratica delle fondamenta dell'espressione teatrale a tutti i livelli: registico, attoriale, di scrittura, d’insegnamento e di creazione di pezzi originali. I suoi significati profondi, le sue funzioni, i suoi usi, la sua costante richiesta di verità necessita un accurato studio della tecnica e allo stesso tempo la generosa apertura al gioco (to play).

Matteo Destro ha sviluppato questo  programma pedagogico attraverso una lunga esperienza di regista e creatore di spettacoli, attore, ideatore e creatore di maschere per la scena e per l'insegnamento, insegnante in workshops e in scuole internazionali di creazione teatrale, pedagogista in progetti teatrali e in progetti sociali con esseri umani di tutte le età. 

ATELIER prevede la pratica esperienziale e lo studio delle della maschera attraverso tre stati: 

 

ESSERE IL CREATORE DELLA MASCHERA

Studio della forma e della sua dinamica di movimento nello spazio.

Far emergere la forma attraverso un processo creativo organico.

Progettazione e creazione di diversi tipi di maschera: maschere intere, mezze-maschere, maschere larvali.

 

ESSERE LA MASCHERA

La struttura del corpo-maschera.

La relazione tra corpo e spazio: lo stato e la presenza dell’attore.

Analisi e tecnica di movimento: il corpo in azione.

Il gioco (the play) della maschera: il motore drammatico, la reazione-azione, l’articolazione, la proiezione della maschera.

Improvvisazione sul tema.

Scrittura sulla scena.

 

ESSERE PARTE DELLA MASCHERA

Il coro-maschera: il corpo collettivo, il respiro comune, il movimento corale. 

Creazione di architetture dinamiche attraverso il corpo collettivo.

Creazione corale di linee, piani, volumi, dinamiche, sensazioni, qualità, storie.

 

Nella pratica quotidiana del laboratorio/scuola i tre stati di approccio allo studio dell’universo della maschera si intersecano e interagiscono costantemente, offrendo l’opportunità di aprire l’orizzonte di ricerca  e di poter, in un costante confronto,  far emergere e prendere coscienza delle permanenze che  andranno a definire il significato  di maschera. In una visione più allargata tali permanenze sono alla base anche del lavoro artistico in generale, poiché l’opera creata con il processo artistico può essere vissuta come una  “forma” attraverso la quale l’”essenziale”, che spesso è impercettibile, si concede ai nostri sensi. Ovvero come una “maschera”.

La maschera è il volto che si indossa, ma lo è anche il corpo dell'attore, il corpo corale e la scrittura dello spettacolo. Lo spettacolo stesso è una maschera.

 

L'Atelier è diretto da Matteo Destro e si avvale della presenza di un equipe internazionale di artisti insegnati altamente qualificata che negli anni passati hanno già collaborato in diversi progetti teatrali con Matteo creando una collaudata complicità artistica e professionale .

PROGRAMMA

IL VIAGGIO PEDAGOGICO

Il corpo silenzioso

Lo stato di presenza e l'azione nello spazio vuoto

L'inizio del corpo espressivo

La tensione drammatica prima della parola

Il corpo espressivo

Forme pure e ingenue e l'emergere della voce

Il corpo e lo spazio del testo

La Tragicommedia umana

 

 

PROGRAMMA DI LAVORO

l programma sottostante non verrà realizzato in modo lineare. Alcuni temi ritornano in tutte le lezioni. Altri sono i temi guida di una lezione o di un periodo. Altri sono dei punti di riferimento e delle permanenze della proposta pedagogica.

 

LAVORO IN STUDIO

Preparazione fisica

Analisi e tecnica di movimento

Il corpo spazio e lo spazio del corpo

Lo spazio che respira

Il corpo in azione

I movimenti della vita

I 20 movimenti di Jacques Lecoq

Maschera: forma che muove nello spazio

La frase dei 26 momenti dell'azione drammatica della maschera di Matteo Destro.

Fondamenta tecniche del gioco di maschera

Tecnica avanzata di articolazione

Lavoro con maschera

  • La maschera neutra: maschere di Donato Sartori

  • La maschera larvale: maschere di Matteo Destro

  • Le maschere/contro-maschere intere: maschere create dagli studenti del corso

  • La maschera mono-direzionali: maschere di Matteo Destro

  • Le mezze maschere di tragi-commedia umana: maschere create dagli studenti del corso

  • Le maschere grottesche: maschere di Matteo Destro

Lavoro sulla voce: il corpo, la maschera e lo spazio della voce

Il coro: la maschera collettiva

Ritmo 

Scrittura sulla scena

  • La situazione e i motori drammatici

  • Svilluppo del tema

  • Crescendo: steps della tensione drammatica

  • La contromaschera e le variazioni

  • Il disequilibrio della comicità

  • Le forze e le tensioni drammatiche diventano corpo, spazio e timing.

Lavoro di gruppo autonomo

  • Periodicamemente gli studenti si dividono in gruppi per lavorare su temi connessi al programma della settimana

LAVORO IN LABORATORIO

 

Studio della forma

Studio e analisi delle forme degli oggetti quotidiani

Il viaggio della forma dal  larvale all'espressivo

L'evoluzione della forma nelle sculture d'argilla

Lavoro dallo stato di calma allo stato di tensione attraverso la forma

Creazione di calchi in gesso dei volti

Creazione di maschere intere del volto espressivo, mezze-maschere, larvali

Progettazione

Scultura su argilla

Calco in gesso (per sottosquadra)

Carta pesta

Rifinitura

Colore 

Strutture

Oggetti quotidiani: struttura corale e stato

La maschera della scena

Architettura dello spazio scenico

INSEGNANTI

MATTEO DESTRO

fondatore, direttore, insegnante

 

Ha una consolidata esperienza artistica come pedagogista teatrale, regista, autore e creatore di maschere. Matteo è laureato in Pedagogia all'Università di Padova ed è  diplomato all'École Internationale de Théâtre Jacques Lecoq di Parigi. Matteo è uno degli ultimi allievi di J. Lecoq .

Lavora  per compagnie teatrali, scuole di teatro e università in tutto il mondo. I suoi spettacoli sono stati premiati in festival internazionali.

Per diversi anni ha insegnato Analisi e Tecnica di Movimento, Improvvisazione e Creazione di Maschere presso Helikos-Internetional School of Theatre Creation di Firenze. La scuola era diretta da Giovanni Fusetti.

Sempre a Helikos nella stagione 2013/2014 ho diretto il MaMaS (materia-maschera-spazio), un laboratorio di studio 

progettazione e creazione di maschere e delle architteture degli spazi drammatici

Attualmente vive in Toscana, dove ha anche il suo  laboratorio.

Nel 2016 a San Miniato (Toscana) ha fondato  ATELIER Mask Movement Theatre, una scuola /laboratorio internazionale di ricerca e creazione basata sullo studio del teatro attraverso la maschera.

ALAY ARZELUS MAKAZAGA

insegnante

 

Alay è attrice e formatrice teatrale originaria di San Sebastian, Spagna. Si è diplomata all'École Internationale de Théâtre Jacques Lecoq di Parigi. Ha collaborato con diverse compagnie teatrali lavorando come attrice in Francia, Spagna, USA e Italia.

Nel 2004 è co-fondatrice di LARVEN Ricerca e Creazione Teatrale,

dove attualmente lavora come attrice, formatrice e ed è responsabile del progetto “Teatro in Spagnolo”. Collabora inoltre con diverse associazioni e gruppi interessati ad approfondire  la poetica universale del “Teatro del Gesto”.

 

  

LORETTA MORRONE

insegnate (preparazione fisica)

 

Loretta è una  performer, attrice ed artista di Nouveau Cirque, si e' diplomata come Attrice ed Artista di Circo Contemporaneo alla Scuola di Teatro di Bologna A. Galante Garrone, specializzandosi poi in discipline aeree del circo alla Scuola di Circo Picolino  in  Brasile, e con Roberto Gasca e Samuel Jornot, artisti del Cirque du Soleil.

Loretta è Insegnante del Metodo Feldenkrais®  al Training Firenze 6. Da circa 16 anni si occupa del movimento e delle espressioni corporee, collaborando in veste di performer ed artista con registi, coreografi, musicisti, cantanti, danzatori, compagnie teatrali ed insegnando in scuole di teatro, danza e circo. 

 

 

 

 

BARBARA DRAEGER

insegnante ospite (voce)

 

Barbara è una attrice e un insegnante di movimento-voce. E' laureata in musica e in "speech-voice" all'Università di Musica e Arte di Stuttgart (Germania), ha di seguito approfondito i suoi studi al CNR di Parigi. Ha insegnato per dieci anni voce all'Università di Pedagogia a Karlsruhe, Germania. Con una ampia esperienza di spettacoli ed insegnamento

Barbara tiene costantemente viva la sua ricerca e il suo lavoro attraverso la curiosità di scoprire nuovi territori di conoscenza. Si è diplomata nel 2013 alla scuola triennale di creazione teatrale Helikos. Attualmente è impegnata come attrice in tournè internazionali in uno spettacolo di maschera e in uno spettacolo di clown.

 

 

SELENE FRAMARIN

insegnante ospite (ritmo)

 

Selene è una  performer, ricercatrice ed insegnante di musica. Come solista ha suonato in molte concert hall, tra queste la Salle Pleyel a Parigi, Yamaha Hall a Yokohama, Guggenheim Foundation a Venezia. Dopo il diploma di Clarinetto al Conservatorio di Milano, si diploma in Pedagogia Musicale, si specializza in Musica Teatrale al Bern

Hochschule e in Repertorio Contemporaneo all'Accademia di Lucerna. Lavora in collaborazione con vari compositori e dopo aver studiato alla Scuola Internazionale di Creazione Teatrale Helikos, Selene è interessata alle radici comuni tra musica e movimento.

DATE E ORARI

DATE

 

primo giorno

lunedì 4 gennaio 2021

 

ultimo giorno

domenica 27 marzo 2021

 

ORARI

 

mattina

dal lunedì al venerdì

dalle ore 9.00 alle ore 13.30

 

pomeriggio

martedì, mercoledì,  giovedì

dalle ore 15.30 alle ore 18.30

 

Ci saranno delle lezioni tenute da degli insegnanti ospiti durante alcuni sabato. Il calendario dei sabato verrà comunicato all'inizio del corso.

 

Il laboratorio di creazione di forme e maschere è sempre utilizzabile dagli allievi in tutti gli orari, compreso sabato e domenica, a seconda delle proprie esigenze.

 

La sala di lavoro è disponibile a partire dalle 8.00 e anche utilizzabile il martedì, mercoledì e venerdì pomeriggio fino alle 19.00. Sabato e domenica tutto il giorno.

DOVE SI TROVA

L’Atelier si trova a San Miniato in Toscana, in provincia di Pisa.

I luoghi di lavoro sono a San Miniato Alto.

 

San Miniato è una cittadina collinare che ha le caratteristiche del borgo medievale. E’ posta in posizione strategica nel cuore della valle dell’Arno tra Pisa e Firenze, dista trenta chilomentri da entrambe le città e da altri centri importanti come Siena, Lucca, San Giminiano, Volterra e Vinci.

Tutto attorno si estende il tipico paesaggio toscano fatto di colline, campi di olivi, vigneti, sentieri, boschi, casolari e fattorie. Città slow food e storica tappa della via Francigena.

 

La stazione del treno si trova a San Miniato Basso ed è raggiungibile agevolmente con un Bus Navetta.

 

Info su San MIniato

ISCRIZIONI E COSTO

La domanda di ammissione al corso trimestrale deve essere fatta entro il 31 ottobre .

 

Tutti i corsi saranno fatti in inglese. E’ consigliata una minima conoscenza della lingua.

 

Per la partecipazione al corso è richiesta una età minima di 21 anni.

 

Il corso ha un numero di posti limitati.

 

Per la domanda di ammissione sono richiesti i seguenti documenti:

  • Una lettera di motivazioni che spieghi perché desiderate partecipare al corso

  • Un Curriculum Vitae che comprenda dati anagrafici, titoli di studio, training artistico, esperienze teatrali o di altre forme espressive, campi di interesse, contatti postali e telefonici.

  • Una vostra fotografia recente.

 

I documenti devono essere spediti all’indirizzo di posta elettronica: info@ateliermatteodestro.com

o all’indirizzo postale:

Atelier Matteo Destro

via Bassa, 59 – 56028

San Miniato (Pisa) ITALY

 

 

Il costo del corso è di 3.300 euro

 

Dopo che  vi sarà comunicato se la vostra domanda di partecipazione è stata accettata vi sarà richiesto di pagare la somma di 1500 euro come conferma alla vostre intenzioni di partecipare. Tale somma non è rimborsabile.

Il saldo dei  restanti 1800 euro dovrà essere fatto durante la prima settimana del corso.

Il numero minimo di partecipanti è di 8 e il numero massimo è di 14.

Se dopo la data di scandenza delle iscrizioni non si fosse raggiunto il numero minimo il corso non verrà fatto e gli anticipi restituiti.

Se si raggiunge il numero massimo di iscritti prima della data di scadenza verrà creata una lista d'attesa

CONTATTI

info@ateliermatteodestro.com

 

skype: matteodestro

 

facebook page